Cerca nel blog

sabato 24 marzo 2018

Telecamere RAI e Camere del Parlamento

Stamane ho acceso fugacemente la TV, canale RAI, insieme a Timperi è riapparsa Irene Pivetti interrogata, nemmeno fosse una Psicologa esperta in sessuologia, sui rapporti sessuali nelle coppie.
Ho quasi subito girato il canale: l'insopportabile e camaleontica ex Presidente della Camera dei Deputati parlava a voce alta in modo veloce e sicuro come non mai. Smesso il tono dimesso delle ospitate RAI nei vari salotti e salottini per accattarsi il gettone di presenza. Tutta ringalluzzita forse si aspetta qualche poltroncina da Salvini visto che la Lega è sulla cresta dell'onda. 

Rita Coltellese *** Scrivere: Elezioni a Roma: inizia il Circo Barnum

Ci si accorge di come va il vento dalle ospitate nelle trasmissioni della RAI, che non è nostra affatto, ma è la loro, di quelli che contano in politica.
Quella con le labbra "a canotto", come si chiama.. Alba Parietti, è una che gira facendo le ospitate servendosi della ormai fitta rete di relazioni sentimentali accumulate negli anni, iniziando da Stefano Bonaga, uomo del PD, quando ancora era la moglie di Franco Oppini, uno dei Gatti di Vicolo Miracoli. Fu quella relazione a darle l'impennata che non era riuscita ad ottenere tramite il buon Mike Bongiorno che la presentò in una delle sue trasmissioni dicendo che era la moglie di Franco Oppini e che aveva fatto una selezione in RAI per fare la presentatrice ma, nonostante l'avvenenza (allora notevole e senza labbra a canotto), la RAI non l'aveva presa. Ci voleva altro.. Ci voleva Bonaga e le sue entrature in RAI 3: così venne fuori quella insipida trasmissione con lei protagonista intitolata "Piscina".
Quando vedo queste "gettonare", Pivetti, Parietti, Izzo ecc. cambio canale. 
Habemus il Presidente della Camera dei Deputati a 5Stelle. Laurea in Scienze delle Comunicazioni, che di scientifico, nobile ed abusato termine, non ha nulla! Sarà Laurea triennale o no? Fa lo stesso... tanto...
Il PD ha continuato nel suo masochismo anche in questa circostanza: ha voluto proporre suoi candidati e non prendere neppure lontanamente in considerazione quelli dei vincitori delle elezioni. Ha proposto lo spendibile Giachetti alla Camera e l'impresentabile e inguardabile Fedeli al Senato!!!
Mio marito è desolato di averli votati, pur essendo di idee di centro moderate. Colpa di Renzi.
Infine la prima Presidente del Senato donna! Avvocato poi molte altre cose, debbo dire che anche se non sono certo delle sue idee politiche, berlusconiane, ho apprezzato la scelta, anche perché è veramente una bella donna e di classe.
Complimenti perché è della mia stessa classe: 1946, e non dimostra affatto i suoi anni!
Ma ci pensate? Il PD ha proposto la Fedeli! Inguardabile! Oltre il resto...


Maria Elisabetta Alberti Casellati

Nessun commento: