Cerca nel blog

giovedì 31 gennaio 2013

La scoperta dell'acqua calda

Da: Gaianews.it
Omosessualità: dichiararsi fa bene

Rendere nota la propria omosessualità fa stare meglio. E' la scoperta degli scienziati del Centro per gli studi sullo stress umano del Louis H. Lafontaine Hospital, affiliato con l'Università di Montreal

Rendere nota la propria omosessualità fa stare meglio. E’ la scoperta degli scienziati del Centro per gli studi sullo stress umano del Louis H. Lafontaine Hospital, affiliato con l’Università di Montreal.

Gli scienziati si sono occupati appunto di studiare i valori dello stress negli omosessuali, uomini e donne. La ricerca ha coinvolto 87 fra uomini e donne dell’età media di 25 anni di diversi orientamenti sessuali e ha misurato i loro valori di una serie di marcatori dello stress, fra cui il cortisolo.
“Studiando biomarcatori come insulina, glucosio, colesterolo, pressione sanguigna, adrenalina e infiammazione – continua Juster – si ottiene un indice del carico allostatico, che viene poi utilizzato per rilevare problemi di salute prima che si verifichino”.
Dalla ricerca è incredibilmente emerso che gli omosessuali hanno livelli minori di stress degli eterosessuali e che coloro che hanno fatto “coming out”, cioè si sono dichiarati, hanno livelli di stress ancora minore.
“Questi risultati sono entusiasmanti – spiegano gli autori dello studio – e sottolineano il ruolo che l’autoaccettazione e la comunicazione della propria natura al mondo ha sulla salute e sul benessere psicologico. Avranno importanti implicazioni nei dibattiti politici in corso”.
Lo studio è stato pubblicato su Psychosomatic Medicine

E' giusto fare studi e conseguenti pubblicazioni, certificare l'ovvio con analisi biochimiche, per carità!
Però mi pare naturale dal punto di vista psicologico vivere più rilassati se non ci si nasconde, se non si finge...
E questo vale anche per l'omosessualità.
Nicola Vendola
Ammiro chi la vive con sobrietà, senza sbatterla in faccia agli altri ogni momento (anche perché sono fatti che dovrebbero appartenere alla sfera dell'intimo), ma non la nasconde, come Nicola Vendola, ad esempio.
Non mi piacciono i Gay Pride che Zeffirelli in televisione definì, giustamente, "un troiaio". Basta con "l'orgoglio omosessuale", che è una cretinata come lo sarebbe "l'orgoglio di essere eterosessuale", ognuno è come la natura vuole purché non lo sbatta in faccia agli altri, cosa che infastidisce allo stesso modo se uno esprime con sfacciataggine i suoi istinti eterosessuali!
La legge e il costume attuale difendono gli omosessuali dalle manifestazioni incivili di sottosviluppati bisognosi di cure psichiatriche: dunque che ciascuno vivesse liberamente senza invadere la sensibilità altrui, senza infastidire il prossimo.
Altra cosa è se si allunga la mano per toccare fanciulli o fanciulle, sia che si sia omosessuali, sia che si sia eterosessuali: questo è un reato, per fortuna.  

Anomalia: i proprietari di un Istituto di Diritto Pubblico sono privati! Tranne INPS ed INAIL


Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


La Banca d'Italia, giornalisticamente nota anche come Bankitalia, è la banca centrale della Repubblica Italiana. Dal 1998 è parte integrante del sistema europeo delle banche centrali (SEBC).
Logo della Banca d'Italia


La Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico come stabilito dalla legge bancaria del 1936 e dallo stesso statuto all'articolo 1, 1 comma[1], e come ribadito anche da una sentenza della Corte Suprema di Cassazione[2].
Le quote di partecipazione al suo capitale sono per il 94,33% di proprietà di banche e assicurazioni private, per il 5,66% di enti pubblici (INPS e INAIL)[3].
La sede centrale della Banca d'Italia è nel Palazzo Koch a Roma. Ha sedi e succursali in tutta Italia.
L'attuale governatore è Ignazio Visco, nominato il 20 ottobre 2011.


Dal sito della Banca d'Italia:

Partecipanti al capitale

Ente partecipante -------------------------------- Numero quote -----------Numero voti           

Intesa Sanpaolo S.p.A. ------------------------------91.035                                                50
UniCredit S.p.A.   -----------------------------------66.342                                                 50
Assicurazioni Generali S.p.A. ------------------------19.000                                                  42
Cassa di Risparmio in Bologna S.p.A.----------------18.602                                                  41
INPS ------------------------------------------------15.000                                                     34
Banca Carige S.p.A. - Cassa Risp Genova e Imperia--11.869                                                 27
Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.-------------------- 8.500                                                 21
Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A.---------------- 7.500----------------------19
Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli S.p.A.------------6.300                                                 16
Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A. ---------6.094                                                 16
Cassa di Risparmio di Firenze S.p.A.--------------------5.656                                                 15
Fondiaria - SAI S.p.A.---------------------------------- 4.000                                                 12
Allianz Società per Azioni------------------------------- 4.000                                                 12
Banco Popolare s.c.------------------------------------- 3.668                                                 11
Cassa di Risparmio del Veneto S.p.A. -------------------3.610                                                 11
Cassa di Risparmio di Asti S.p.A.----------------------- 2.800                                                  9
Cassa di Risparmio di Venezia S.p.A. ------------------- 2.626                                                  9
Banca delle Marche S.p.A. ------------------------------2.459                                                  8
INAIL --------------------------------------------------2.000                                                  8
Milano Assicurazioni ------------------------------------ 2.000                                                  8
Cas.Risp.Friuli Venez. Giulia S.p.A. (CARIFVG S.P.A.)1.869                                                  7
Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia S.p.A.------------1.126                                                  6
Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A.----------------------949                                                  5
Banca di Legnano S.p.A ----------------------------------873--------------------------------- 5
Cassa di Risparmio di Ravenna S.p.A. --------------------769--------------------------------- 5
Banca Regionale Europea S.p.A. -------------------------759 ----------------------------------5
Cassa di Risparmio di Fossano S.p.A. --------------------750 ----------------------------------5
Banca Popolare di Vicenza S.c.p.A. ----------------------687 ----------------------------------5
Cassa di Risparmio di Cesena S.p.A. ---------------------675 ----------------------------------5
Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno S.p.A. --------------653 -----------------------------------5
Cassa di Risparmio di S. Miniato S.p.A. -----------------652 -----------------------------------5
Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna S.p.A. ------605 -----------------------------------5
Banca Carime S.p.A. ------------------------------------500 -----------------------------------5
Società Reale Mutua Assicurazioni -----------------------500 -----------------------------------5
Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana S.p.A.--480 -----------------------------------4
Cassa di Risparmio di Terni e Narni S.p.A.--------------- 463 ----------------------------------4
Banca CARIM - Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. ----393 -----------------------------------3
Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.A. --------------------377 ---------------------------------- 3
Cassa di Risparmio di Bra S.p.A. -------------------------329 ----------------------------------3
Cassa di Risparmio di Foligno S.p.A. ---------------------315 ----------------------------------3
Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. ----------------------311 ----------------------------------3
CARISPAQ - Cas.Risparmio Provinc. dell’Aquila S.p.A. 300 ----------------------------------3
Cassa di Risparmio della Spezia S.p.A. -------------------266 ----------------------------------2
Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo S.p.A. -----251 ----------------------------------2
Cassa di Risparmio di Orvieto S.p.A. --------------------237 ----------------------------------2
Cassa di Risparmio di Città di Castello S.p.A. -----------228 -----------------------------------2
Banca Cassa di Risparmio di Savigliano S.p.A. ----------200 -----------------------------------2
Cassa di Risparmio di Volterra S.p.A. ------------------194 ------------------------------------1
Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti S.p.A. -----151 ------------------------------------1
Banca Popolare dell’Emilia Romagna S.c. --------------130 ------------------------------------1
Cassa di Risparmio di Fermo S.p.A. -------------------130 ------------------------------------1
Cassa di Risparmio di Savona S.p.A. ------------------123 ------------------------------------1
TERCAS - Cassa Rispar. Provincia di Teramo S.p.A. -115------------------------------------ 1
Cassa di Risparmio di Civitavecchia S.p.A. ------------111 ------------------------------------1
Credito Valtellinese S.c. -------------------------------101 ------------------------------------1
Cassa di Risparmio di Carrara S.p.A. -----------------101 ------------------------------------1
CARILO - Cassa di Risparmio di Loreto S.p.A. ------100 ------------------------------------1
Cassa di Risparmio di Spoleto S.p.A. -----------------100 ------------------------------------1
Cassa di Risparmio della Repubblica di S. Marino S.p.A. 36 –
Banca CARIPE S.p.A. 8 –
Banca Monte Parma S.p.A. 8 –
Cassa di Risparmio di Rieti S.p.A. 8 –
Cassa di Risparmio di Saluzzo S.p.A. 4 –
Banca del Monte di Lucca S.p.A. 2 –
TOTALI ----------------------------------------300.000 -------------------------------------539

Ciascuno ne tragga le debite conseguenze.
La Banca d'Italia deve controllare i suoi proprietari!

Maruccio libero (per ora): I commenti dei lettori sono stupendi!

Da: Il Quotidiano.it

venerdì 11 gennaio 2013 

Roma, torna in libertà Vincenzo Maruccio
Era in carcere per i fondi al gruppo regionale Idv

L'ex consigliere regionale del Lazio, Vincenzo Maruccio, è stato scarcerato questa mattina dal tribunale di Roma il cui gip ha rigettato la richiesta dell'accusa di prolungare di ulteriori 30 giorni la sua permanenza in prigione. Maruccio era stato arrestato per la presunta appropriazione dei fondi regionali di competenza del gruppo consiliare del Lazio dell'Idv Vincenzo Maruccio

ROMA – Torna in libertà il vibonese Vincenzo Maruccio, ex capogruppo dell’Idv alla Regione Lazio, che era finito in manette 12 novembre scorso con l’accusa di peculato. Lo ha deciso oggi il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Roma Flavia Costantini che oggi doveva pronunciarsi sulla richiesta di altri trenta giorni di detenzione per Maruccio avanzata dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal sostituto Stefano Pesci. Per i magistrati era necessaria ancora la detenzione per svolgere ulteriori accertamenti. «Tornerà materialmente libero domani», ha riferito l'avvocato Luca Petrucci, legale di Maruccio. In sede di interrogatorio, questa mattina, il penalista aveva chiesto di non prorogare la detenzione o in subordine di disporre gli arresti domiciliari.

"Amici calabresi" dietro il consigliere dell'Idv

C'è l'ombra del riciclaggio dietro la sottrazione dei fondi del Consiglio regionale laziale che ha portato in carcere a Roma l'ex capogruppo dipietrista Vincenzo Maruccio, originario del Vibonese. Si indaga su nuovi soggetti e uno di loro sarebbe implicato in un giro di usura.

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Vincenzo Maruccio News

Regione Lazio, l’ex capogruppo dell’Idv Maruccio tornerà libero

Redazione Il Fatto Quotidiano
di | 11 gennaio 2013

Visualizzo 40 di 47 commenti

Ordina per   Sottoscrivi via email   Sottoscrivi via RSS
L'aggiornamento in tempo reale è attivo. (Pausa)

  • VOCE DEL VERBO FARE : FARE,FARE,FARE E POI FARE... PENSATE SE AVESSE PARLATO DI DI PIETRO, POVERO GIP, QUANTE GATTE DA PELARE!!!! 

  • dove e la VERA GIUSTIZIA ,e proprio questo uno dei motivi principali perche TUTTI RUBANO dopo 3 settimane sono liberi,POVERA ITALIA bisogna sbattere dentro i giudici che fanno queste porcherie, CHE SIATE MALEDETTI FINO ALLA FINE DEI VOSTRI GIORNI.                                                                                                                                                                                                                                      (un padre disperato)

  • Io questo non lo capirò mai. Berlusconi, Lusi, er Bartman de Anagni, i Bossi (tutta la famiglia, se ne salvasse uno) e tutti gli altri che rubano allo stato per arricchirsi, cinquanta sono pezzi di merda sia chiaro, ma almeno rubano per arricchirsi, per fare la bella vita... nella loro disonestà arrivi a comprenderne i motivi: non hanno morale, non hanno ideale e si comportano di conseguenza.
    Ma questo? Ha rubato un milione di Euro per cosa? Per buttarli nei videopoker! ma cosa voleva fare, inventare una nuova categoria di fessi per entrare nel guinness?

  • Angelo55 Moderatore 2 settimana fa
    Uei, e un premio di buon'uscita no???????

  • giannino64 Moderatore 2 settimana fa
    Di Pietro ha proprio la stoffa di un talent scout! 
    Lui batte tutti nel reclutare autentiche chiaviche ! 



  • Scarcerato? assoluzione? chi ha avuto Ha avuto, chi ha dato ha dato..... tutto in prescrizione? Galera lavori forzati fin tanto che non hai restituito fino all'ultimo centesimo. Anche vero che un Croupier in parlamento fa sempre comodo. Una volta tanto non possiamo essere noi il banco?

  • EquaItalia Moderatore 2 settimana fa
    Giusto in tempo per candidarlo alle politiche, magari come capolista.
    Speriamo che facciano uscire anche er batman, per riservargli un posto al Senato.

  • Maruccio starebbe bene in Parlamento perchè lo trasformerebbe in Sala Giochi. Come in effetti lo é!


  • A me la facoltà di non rispondere non piace. troppo comodo. Ma se una persona è chiamata in tribunale DEVE rispondere alle domande. Copiano tutti dal Capostipite che si avvalse della facoltà di non rispondere sulla provenienza dei tanti tanti tanti soldi portati alla banca rasini.
    Se ci chiama equitalia possiamo avvalerci dello stesso diritto?
    a 3 persone piace questo commento.

  • ha ragione berlusconi la giustizia in italia non funziona ma perchè lui sta ancora fuori? e perché quest'altro esce??????????????????? Che schifo di paese, tutti pronti a volere la pena di morte per il falso  cieco e per questi ci vorrebbe un altro piazzale loreto


  • picasso74 Moderatore 2 settimana fa
    la voce del fare.....cassa


  • SCFRO24613 Moderatore 2 settimana fa
    Con un milione di Euro disponibili hai voglia ad ungere ruote; dovrà stornare qualcosa dal malloppone, ma è da secoli risaputo che la libertà ha un costo; vero signori magistrati?


  • mi servirebbero 120 mila euro per finire di pagare casa, sono disposto pure a tre mesi di lavori forzati......... pure 4 va' !!!! a.a.a. cercasi posticino giusto il tempo di fare qualche buco di cassa, astenersi da perditempo !!!!!  A QUESTO ARRIVEREMO SE MOVIMENTO5STELLE NON VINCERA' !!!!


  • un milione di euro..due mesetti di un esperienza che può essere definita un isola dei famosi un pò piu bruttina..et voilà..da oggi carte bollate e vita da nababbo..magari l alternativa delle povere persone oneste che non possono pagare le tasse fosse il carcere 


  • Fabrizio Corbera di Salina Moderatore 2 settimana fa in risposta a emanuele
    Metterei uno striscione di 50 mq davanti casa sua con la parola gigantesca : LADRO.


  • cinquanta Moderatore 2 settimana fa
    Se lo trovo per strada lo metto sotto e poi faccio anche marcia indietro


  • Si dice nei Promessi Sposi che i poliziotti alla fine prendono il vizio dei ladri. Di Pietro poliziotto, magari non ha preso il vizio, ma le frequentazioni si. Comunque Maruccio in confronto a DeGregorio è un ladruncolo di elemosine.


  • restituisse quanto ha RUBATO dai cittadini. i partiti restituissero i finanziamenti pubblici che costituiscono attività di ESTORSIONE alla pari delle COSCHE MAFIOSE (quali sono realmente queste associazioni di delinquenti)


  • Le carceri scoppiano ? E chi vanno a liberare? Mica quello che ha rubato per mangiare, manco pe' la capa....quello che aveva il vizietto e s'è fumato centinaia di migliaia di euro. Come sempre in questo marcio paese se sei un ladro meglio essere un ladrone che un ladroncello affamato....


  • Romano Prodi risolse il problema con l'indulto, salvando kompagni e kamerati. Ora Pannella vuole l'amnistia, mentre  Napolitano chiede pene alternative. E allora facciamo contento il vegliardo e mandiamo tutti gli ospiti delle carceri italiane al Quirinale!


  • Pier Angelo soorbole Moderatore 2 settimana fa 
  • Ora si proporrà per le prossime elezioni, con  "la voce del verbo rubare"!


  • Stefano Cecchini Moderatore 2 settimana fa
    Speriamo lo facciano al piu presto,  altrimenti non potra' partecipare alla grande ammucchiata elettorale in corso...dai che un delinquente in piu in parlamento nemmeno si nota.....e noi paghiamo !!
    a 3 persone piace questo commento.

  • mobbasta veramente Moderatore 2 settimana fa
    "Denuncio il degrado delle carceri italiane, il sovraffollamento e la mancanza di servizi essenziali:
    pensate un solo videopoker per oltre 600 detenuti..."


  •  In tempo per entrare in parlamento.


  • Angelix1975 Moderatore 2 settimana fa
    Ma con tutta sta gente che viene scarcerata e messa ai domiciliari, com'è possibile che le carceri siano così affollate come sostiene Pannella?


  • Ogni volta che lo vedo, dopo Razzi e Scilipoti per giunta, mi chiedo: ma Di Pietro alla sua età non ha imparato a capire le persone? Questi sono un aggregato di segnali subliminali ad alta intensità, un minuto di colloquio e poi un: "no, mi dispiace, provi con il partito di Mastella, è senz'altro più adatto per lei."
    E invece niente e poi il solito "maledett Mariucc, maledett, maledett", per citare Crozza. E questa volta già è andata bene che ci ha risparmiato l'autoceffone  penitenziale in diretta televisiva.




  • Un momento ... non è giusto e....Di Pietro sono curiosa di sentire le sue dichiarazioni. LADRI DI PARTITO e degli ELETTORI.


  • non ce nessun partito  che vuole candidarlo? ha un ottimo curriculum


  • Badklaus Moderatore 2 settimana fa
    Mi pareva strano che fosse ancora al fresco...


  • magamelia Moderatore 2 settimana fa
    Se non si cambia il concetto del rubare nel codice penale dovremo assistere sempre a questi episodi. Non deve essere messo sullo stesso piano chi ruba per necessità e chi invece pur vivendo nell'agio e nel benessere "approfitta" del ruolo pubblico che ricopre per far man bassa dei soldi della collettività. Il politico preso con le mani nel sacco oltre al reato del rubare ha approfittato e tradito la fiducia di chi lo ha eletto. quindi rubando anche a loro. E' urgente apportare queste modifiche per allontanare dalla politica i miserabili che già circolano nel Palazzo ed i miserabili che sperano di entrare in quel Palazzo.


  • il codice penale puo' anche essere fatto rispettare da certi giudici.


  • I magistrati tengono famiglia. Paghe alte, ferie lunghe, fatica poca e, per il resto, tarallucci e vino!


  •  Certo, ma se l'attuale codice prevede che ci siano i termini per la scarcerazione sono impotenti anche loro.
    mostra altro mostra meno

  • e no anzichè poltrire si danno da fare.
    mostra altro mostra meno

  • Se io rubassi una matita avrei l'ergastolo (ci scommetto!) se loro rubano un milione di euro sono in libertà con tante scuse (arriveranno,arriveranno...).
    Peccato che io non possa fare ciò che vorrei e che neanche possa dirlo....