Cerca nel blog

giovedì 3 dicembre 2015

Il mondo a 5Stelle

Da: TGCOM24
3 dicembre 2015

Camera, basta viaggi gratis per gli ex deputati: il privilegio abolito dal 2016

L'ufficio di presidenza della Camera ha cancellato la norma dopo che era stato approvato un ordine del giorno voluto dal Movimento 5 Stelle. Saranno risparmiati 900mila euro l'anno

 - Niente più rimborsi di viaggio per gli ex deputati: ad abolirli è stato l'ufficio di Presidenza della Camera. La mossa consentirà di risparmiare in effetti soltanto 900mila euro l'anno, ma il "privilegio è odioso", denunciano gli M5S, che quest'estate erano riusciti a far approvare a Montecitorio un ordine del giorno al bilancio della Camera anti-casta proprio per abolire tale norma.

Con fatica, il Movimento 5 Stelle riesce a recuperare qualcosa dall'enorme dispendio di risorse pubbliche destinato, con leggi ad hoc, al privilegio degli svergognati che, proprio per queste norme a loro egoistico favore, sono stati definiti CASTA.

Purtroppo il Governo di Matteo Renzi, come sempre accade nella gestione del Potere, ha potuto fare qualcosa di buono, come la Riforma della Scuola, ma i compromessi che l'esercizo del potere impone non consentono di tramutare tutte le buone intenzioni in qualcosa di concreto. Ci hanno pensato i 5Stelle.

Bisogna continuare su questa strada ASSOLUTAMENTE, fino a condurre l'Italia su parametri... diciamo tedeschi?

Promemoria: qualche anno fa è stato reso noto che la Cancelliera Angela Merkel prendeva euro 9000 al mese contro i 20.000 euro mensili del nostro Ambasciatore a Berlino!!!!!! 

Finché questo apparato extralusso e parassitario delle retribuzioni stratosferiche, con aggiunta di privilegi inaccettabili che gravano sulle spalle del popolo italiano, non sarà messo nei binari della normalità, nessun governo sarà interamente accettato dagli italiani.