Cerca nel blog

mercoledì 30 novembre 2011

L'amante di Parolisi scrive un libro


DA: Edizioni Oggi Notizie





Melania Rea - Ludovica Perrone torna a parlare
La soldatessa indicata come l'amante del caporalmaggiore Salvatore Parolisi, ancora in carcere con l'accusa di omicidio volontario aggravato e vilipendio di cadavere, torna a raccontare la sua versione sui fatti e lo fa tramite le pagine di un libro, dal titolo "La donna del soldato", in uscita in questi giorni, redatto secondo tutti gli atti delle indagini e fedele allo svolgersi degli eventi: "Le menzogne di Salvatore mi hanno rovinato la vita, ......omissis.......
eppure, nonostante sia andato anche in televisione a giurare di non avere alcuna amante, la notte in cui è nata sua figlia era insieme a me...

_____________________________________________

Che tristezza! Una storia infame e triste di cui è meglio parlare meno possibile, ma l'agire dei protagonisti sorprende sempre più. Scrivere un libro con l'aiuto di qualcuno è brutto, fa pensare che è un'esposizione che va oltre la decenza e che era meglio evitare. Tanti penseranno che vuole lucrare su una vicenda in cui lei non ha certo un ruolo edificante. Meglio fermarsi ai verbali degli inquirenti e, al massimo, a qualche dichiarazione giornalistica per comunicare le proprie ragioni.... Ma un libro... E' troppo. Che tristezza!