Cerca nel blog

martedì 3 luglio 2018

Nel 2012 scrivevo: http://www.ritacoltelleselibripoesie.com/2012/01/chi-se-ne-frega-delle-vittime.html

http://www.ritacoltelleselibripoesie.com/2012/01/chi-se-ne-frega-delle-vittime.html

Oggi l'hanno liberato definitivamente.

Scrivono che era condannato all'ergastolo Occhipinti, poliziotto che aveva un posto sicuro e uno stipendio ma gli piaceva rapinare ed uccidere.

Cosa è l'ergastolo ormai in questo Paese smarrito ed irrecuperabile?

Dall'ergastolo si dovrebbe poter uscire solo con la Grazia del Presidente della Repubblica.

Chi l'ha mutato in una tragica barzelletta di cui è rimasto solo il nome vuoto ormai di significato?