lunedì 23 aprile 2018

Massimo Giletti: l'innominato

Massimo Giletti: "l'innominato".
Ma non come quello dei "Promessi Sposi"!
.La trasmissione di intrattenimento politico di RAI 3 "Agorà" è diventata da tempo la trasmissione più comica della RAI.
Noi la vediamo per farci quattro risate. 
Nonostante gli sforzi di Gerardo Greco il PD ha perso a rotta di collo: segno che alla gente, di quello che diceva lui e che pensava di guidare a far dire coloro che invitava, non gliene fotte né punto né poco, anzi...
Serena Bortone

Serena Bortone è ancora più esilarante. Ma diciamo che è la RAI che è esilarante, come lo è ogni apparato o persona che tenta di coprire la realtà con copertine troppo corte, quindi risibili.

Oggi siamo arrivati al punto che il comico (un poco noioso) Bertolino, nella sua lunga (e noiosa) rassegna stampa che dovrebbe far ridere, ma ci riesce poco, meglio la trasmissione come la conduce la Bortone, fa ridere di più, ha citato il brutto episodio dell'ex Ministro Landolfi che ha schiaffeggiato il dignitoso giornalista Lupo, collaboratore della trasmissione "Non è l'Arena" condotta dall'esiliato (dalla RAI) Massimo Giletti su La 7, cercando di farci della satira ma SENZA CITARE né Giletti né la sua interessante trasmissione, ma dicendo "una trasmissione di una rete"!
Siamo a questo punto! Che per paura di fargli pubblicità non lo si nomina!
Enrico Bertolino



Non si sa se l'iniziativa sia di qualche Dirigente RAI avvelenato verso un così bravo e gradevole giornalista per motivi suoi, oppure sia un eccesso di zelo di Bertolino o della conduttrice!
Fatto è che, nonostante la noia, questa voluta omissione ha fatto risvegliare la sonnacchiosa platea di casa mia facendoci molto ridere!

Che dire? Ormai la domenica, subito dopo pranzo, senza "L'Arena" penso che gli ascolti scendano, non solo di quantità, ma anche di qualità dell'ascolto, restando solo qualche persona anziana culturalmente inerme a sentire Cristina Parodi che annuncia tutta giuliva che ci sarà uno scoop: la nascita del terzogenito dell'erede al trono della Gran Bretagna! 
Camomilla domenicale: Cristina Parodi