Cerca nel blog

domenica 22 gennaio 2017

Finalmente qualcuno ne parla

Da: La Repubblica.it

Terremoto, la Commissione Grandi rischi: "Possibili altre scosse fino a magnitudo 7. Si controllino scuole e dighe"



La relazione. "Invitiamo i cittadini a fare attenzione, ma senza panico"


Foto: gennaio 2017
Finalmente qualcuno ne parla.
Forse, dopo essere finita sotto processo per aver sottovalutato la possibilità ipotetica di un terremoto devastante come è stato quello recente de L'Aquila, la Commissione Grandi Rischi ora decide di avvisare per qualcosa di ipotetico, ma quasi ovvio, giacché più volte, parlandone in casa, l'avevo pensato anch'io. E aggiungo a questo elenco riportato nell'articolo la diga del Lago Scandarello di Amatrice che, se cedesse, allagherebbe tutta la Valle del Tronto fino ad Ascoli Piceno. Certo capisco la prudenza nel rendere palese questo ipotetico timore da parte degli addetti ai lavori, giacché per evitare simili disastri si può fare ben poco. Certo non si possono svuotare immensi bacini come i Laghi artificiali.
Anche il lago di Campotosto è artificiale: ricordo di aver dormito nella casa di cari parenti di mio padre che era su uno sperone prospiciente il Lago. Ricordo che con le care cugine, Evangelica che è morta tanto tempo fa e Maria che poi è emigrata in Canada, parlavamo di Poggio Cancelli, frazione di Campotosto, e di come potessero stare tranquilli i suoi abitanti avendo la diga davanti come un muro: di qua il paesino e di là del muro una massa inimmaginabile di acqua...  
Poggio Cancelli con la diga che regge l'enorme invaso del Lago artificiale di Campotosto.
Ovviamente si tratta di una diga che non ha feritoie apribili. C'è un'altra diga che da su un altro versante che ha le paratie apribili.
Il nastro bianco della strada, all'estrema sinistra della foto, da chiaramente la visione del dislivello del paese collocato più in basso rispetto all'enorme catino d'acqua contenuto dalla diga.


La diga è apribile quando l'invaso si alza molto. In questo caso il fiume Tronto, in cui si scarica l'acqua, sale di livello. Ai lati del fiume, sulle sponde, sorgono paesini come Fonte del Campo, Grisciano...

Per ridere un po': Le comiche: "Finzione"

"Finzione"

Defy Cavadent : "Pollo, ma che mestiere fa il marito di Schizzosa? Mi ha detto che è un Dottore, un Ricercatore, uno Scienziato."








Pollo Fiduciosi : "????"
"(Ma questo ci fa o c'è? E' più falso o più cretino?)"
"Ehm,... E' un operaio, una specie di tecnico, però non gli danno niente da fare e lui passeggia."



Defy Cavadent "Ah! Eh!Eh!Eh!Eh!Eh!"

Pollo Fiduciosi : "(Ma che se ride questo? L'aveva capito allora che la Schizzata... la Schizzosa dice le balle.)"


Defy Cavadent "Schizzosa mi ha dato un numero di telefono del suo Studio di Avvocato, Commercialista, Consulente del Lavoro ecc. ecc.... Ma non risponde mai nessuno...."

Pollo Fiduciosi : "(Ma questo che vuole da me? Continua a fare finta che quello che gli dice la Schizzata... la Schizzosa, insomma, sia vero? Finge.. è matto pure lui..)"
"Ehm,... Ma mi hai detto che la Squilibrat..., volevo dire Schizzosa, ti ha scribacchiato.., volevo dire scritto, su un foglio dei conti, recitando.., volevo dire dicendo, che lei è una commercialista e che tu li hai fatti vedere al tuo commercialista.. ehm, vero, e quello ha strabuzzato gli occhi  dicendoti "Ma chi è che ti ha scritto questa roba delirante?"

Defy Cavadent "E' così! Ma non capisco!"

Pollo Fiduciosi : "(Ma che c'è da capì? Finto ingenuo... Uno così di certo non lo è... Matto, cinico o che?)"