Cerca nel blog

giovedì 29 marzo 2012

Non scrivete papà!

Roma, 29 mar. - (Adnkronos) - Il corpo di un bambino è stato trovato nel Tevere nella zona di Fiumicino (Roma) poco dopo le 15. Sul posto è intervenuta la polizia e gli agenti della squadra fluviale dopo una segnalazione dal Circolo Nautico Tre Nodi. Non è escluso che si possa trattare del bimbo gettato nel fiume dal papà la mattina del 4 febbraio scorso, ma il cadavere non è ancora stato identificato.

No, non è "papà" un mostro che fa una cosa del genere. Questo bimbo non aveva che la sua mamma e la sua povera nonna a cui è stato strappato brutalmente con il suo pigiamino, piangente, spaventato, nel freddo della inusitata neve romana e gettato come un pacco senza sentimenti e pensieri nel fiume che, pietoso, l'ha restituito alla sua foce alla distrutta madre...

Il Messaggero.it: «Rivoglio mio figlio». A ripeterlo nel pianto è la mamma del piccolo Claudio, il bimbo di 16 mesi gettato nel Tevere lo scorso 4 febbraio dal padre. È quanto riferiscono i familiari che le stanno accanto. La notizia del probabile ritrovamento del bimbo oggi pomeriggio a Fiumicino le é stata data dalla psicologa che la segue costantemente. Davanti al comprensorio di Trastevere dove abita la famiglia del piccolo c'è un cartello con la sua foto e l'invito a partecipare sabato pomeriggio alle 17 nella chiesa di San Giuseppe a una messa per «l'angioletto di ponte Mazzini salito in cielo il 4 febbraio». Accanto alla foto del bimbo la frase «...e il Tevere, dolce, ti culla da vero Padre».

Don Cesare Boschin

Un fiore per Cesare Boschin  


OGGETTO: UN FIORE PER DON CESARE BOSCHIN

Latina. I coordinamenti provinciali di Libera e Legambiente,in collaborazione con l'associazione I Cittadini, organizzano per il prossimo 29 marzo,alle ore 21,00 a Borgo Montello, un ricordo pubblico della figura di don Cesare Boschin assassinato 17 anni fa per aver denunciato le mafie dei rifiuti e del traffico delle droghe sulla direttrice Roma Latina. All'iniziativa sono invitati i cittadini,le istituzioni e le associazioni. L’incontro si terrà nel piazzale della chiesa di Borgo Montello davanti la stele intitolata a Don Cesare


OGGETTO: CONFERENZA STAMPA A BORGO MONTELLO

Venerdì mattina 30 marzo dalle 9.30 alle 11.00 si terrà una conferenza stampa promossa dalle associazioni Libera, Legambiente e I Cittadini, per la presentazione del dossier di Legambiente sulla situazione ambientale a Borgo Montello. L’incontro si terrà in via Monfalcone presso la tenda di protesta allestita dalla famiglia Piovesan, sede del presidio di Libera intitolato a don Cesare Boschin. Tra i temi che verranno affrontati ci saranno la questione del fusti tossici, dei lavori per il dissotterramento e la riapertura del caso della morte di don Cesare Boschin.


Don Cesare Boschin - Dal mio post del 30 gennaio 2012 "Non lasciatelo solo"