Cerca nel blog

sabato 2 luglio 2011

Non è stato pubblicato!!

A riprova della trasparenza, della decantata legalità e di tutte le altre buone cose di cui Italia dei Valori si riempie la bocca e ad essa dà fiato, il mio commento non è stato pubblicato!! Questa è Italia dei Valori!! Una vera delusione. Conta sugli illusi, sui disperati che pensano che ci sia del vero nelle loro parole e, soprattutto, sui furbi ipocriti ed opportunisti che vedono in questo partito la possibilità di sistemarsi. Questi ultimi sono gli unici che rimangono a meno che, non ottenendo quel che la loro smodata ambizione si aspetterebbe, non migrino in altri lidi sperando di avere di più. Non serve citare esempi eclatanti tipo Scilipoti e compagni, ve ne sono tanti altri nelle varie sedi che hanno cambiato casacca molte volte. In questi ultimi anni, dopo aver tentato di nuovo di dare fiducia a questo partito, ho visto andar via tante persone di valore deluse da quello che vedevano. 

La voce di questo blog arriva sicuramente ad un quantitativo di gente minore, ma tutto quello che potevo fare e farò ancora è pubblicizzare qui quello che Italia dei Valori confina nel silenzio, preferendo parlare sempre e soltanto di Berlusconi.

Commento al post sul sito di Italia dei Valori sul decreto per i rifiuti di Napoli

Non si può sempre tuonare contro l'ipocrisia berlusconiana senza mai fare parola dell'ipocrisia in casa propria. La mondezza napoletana è sul palcoscenico nazionale e fa notizia, ma ci sono ridotti palcoscenici nei territori di questa nazione, sempre in bilico in fatto di democrazia, che vedono fatti grotteschi come quello che conosco da molto vicino e che ho più volte denunciato: centinaia di cittadini sono costretti a pagare la depurazione delle fognature con in più la tassa dell'IVA al 10% senza averle mai avute. La vostra ipocrisia sta nel fatto che nel C.d.A. della società municipalizzata ACEA ATO2, che compie questo abuso, c'è, in un ruolo importante, un uomo che avete messo voi: uno dell'Italia dei Valori. Ho documentazione scritta delle e-mail inviategli, ho parlato con lui a Vasto, poi al Congresso Regionale Lazio quando è stato eletto coordinatore Vincenzo Maruccio, ma sembra che il Vicepresidente del C.d.A. di ACEA ATO2, Italia dei Valori, non possa fare nulla per far togliere una indebita fatturazione e si trinceri fra "non rispondere" o "rispondere fumose giustificazioni". In conclusione: perché non fate un post sull'argomento indebite fatturazioni? E' legale far pagare quello che non c'è? 

HO MESSO QUESTO COMMENTO, L'ENNESIMO, SOTTO IL POST SUL SITO DI ITALIA DEI VALORI NAZIONALE DI CUI MI ARRIVA LA NEWSLETTER: NON SO SE RIUSCIRO' A FARLO PUBBLICARE, INTANTO LO PUBBLICO QUI. HO TUTTA LA DOCUMENTAZIONE SULL'ARGOMENTO E ITALIA DEI VALORI RISPONDE CON IL SILENZIO, MENTRE TUONA SOLO E SOLTANTO CONTRO IL SOLITO BERLUSCONI.
NOI CITTADINI POSSIAMO VEDERE LA VERITA' SOLO DA MOLTO VICINO E QUESTA IPOCRISIA DI ACEA ATO2 ABBIAMO POTUTO VERIFICARLA: COSA C'E' DI PIU' ASSURDO DI CHIEDERE LA DEPURAZIONE + TASSE DI QUALCOSA CHE NON ESISTE?
MA IL VICEPRESIDENTE DI QUESTA SOCIETA' MUNICIPALIZZATA NON E' BERLUSCONIANO, BENSI' DI ITALIA DEI VALORI.
QUANDO E SE ITALIA DEI VALORI ARRIVASSE AL GOVERNO COSA ACCADREBBE IN GRANDE, LA' DOVE I CITTADINI NON POSSONO VEDERE LE COSE DA VICINO?