Cerca nel blog

sabato 24 novembre 2012

Viaggio in Irlanda - da Shannon per Galway

Il 26 luglio 2006, con due auto prese a noleggio presso l'Aeroporto di Shannon, partiamo andando verso il nord e costeggiando la costa ovest. Il programma è di visitare le Cliffs of Moher e il Burren Land.
Le Cliffs of Moher sono scogliere a picco sull'Atlantico, bellissimo con le sue onde che si infrangono sugli scogli in spruzzi di spuma che danno il senso della libertà della natura selvaggia e indomita. E' luglio, ma scordatevi il tepore della dolce Italia, dove la natura è mite con l'uomo.
Le falesie strapiombano e l'uomo è solo un piccolo punto in cima ad esse.
Le Cliffs of Moher (Aillte an Mhothair, che significa “scogliere della rovina”, in gaelico irlandese) sono lunghe 8 chilometri e raggiungono un’altezza massima di 214 metri.
Le Cliffs of Moher
In Irlanda ogni nome inglese ha un nome corrispondente in Gaelico, la loro vera lingua.
Il Burren Land è un tavolato calcareo spoglio di vegetazione dove sono delle vestigia neolitiche chiamate Dolmen.
Burren Land - sullo sfondo un Dolmen