Cerca nel blog

sabato 22 agosto 2015

Qua drento ce sta solo 'nfamità

Da: Il Fatto Quotidiano



Mentre Bergoglio scomunica i mafiosi, alla parrocchia Don Bosco le sfarzose esequie del capoclan accompagnate dalle note del Padrino. La segreteria di Bergoglio: "Scene inedite per noi argentini". Ma le gerarchie scelgono di fare quadrato intorno al parroco: "I manifesti con il boss vestito come il Papa attaccati alla chiesa? Non si è accorto di nulla". Lo stesso luogo di culto era stato negato a Piergiorgio Welby, morto per eutanasia.

Salvini su Facebook

Funerale sfarzoso per il boss di un clan romano, il parroco dice "lo rifarei".
Ma per qualche vescovo il "nemico" è la Lega.
Perché? Forse l'8 per mille di un boss fa più gola.

Rita Coltellese Caro Salvini, credo che per dare un sostanzioso 8xmille il boss avrebbe dovuto presentare una ricca denuncia dei redditi, cosa difficile se si vive di spaccio e di usura come documentato dai giornali. Perché non fa un'interrogazione parlamentare chiedendo da dove sono venuti i soldi per tale sfarzoso e pacchiano funerale? Ricordi che Al Capone fu incastrato proprio su questioni fiscali! Se i soldi escono bisogna dimostrare anche da dove sono entrati! A noi cittadini qualunque lo Stato controlla la provenienza dei soldi che versiamo e che ritiriamo dalla Banca, per misurare il nostro tenore di vita rispetto a quanto dichiariamo nella Denuncia dei Redditi.
Mi piace · Rispondi ·