Cerca nel blog

venerdì 20 ottobre 2017

"Risorse" solo nella mente della Boldrini

Da: Il Giorno
San Fermo, incendio in casa: morti papà e tre figli, gravissima un'altra bimba 


Sarebbe stato il padre ad appiccare l'incendio. Lo strazio della madre

Risultati immagini per rita coltelleseUna intera famiglia di emigrati marocchini distrutta. A nulla sono valsi gli aiuti dati dallo Stato Italiano nelle sue varie forme: il Comune aveva dato loro accoglienza in una casa più che decorosa, dalle immagini dell'immobile, la famiglia era seguita dai Servizi sociali, sia per l'indigenza in cui versavano sia perché la madre era stata ricoverata per disturbi psichici.
La fine di questi bambini uccisi dal padre suicida, annichilito dalla disperazione, riempie di amarezza e tristezza che fa stringere il cuore.
Necessariamente viene da pensare che non siamo un Paese che può fornire lavoro all'emigrazione, siamo un Paese in cui anche gli Italiani vivono male, costretti a combattere ogni giorno con difficoltà di ogni genere, create da un sistema Paese che crea difficoltà ed intoppi continui al cammino dei suoi cittadini.
Triste la fine di questa famiglia che, a questo punto, era meglio che rimanesse in Marocco.

A fronte di questa tragedia che addolora, mi riferisce chi deve prendere treni con una certa frequenza che, soprattutto i locali, sono zeppi di africani che viaggiano visibilmente senza biglietto.
Possono le Ferrovie dello Stato sostenere anche questo parassitismo oltre al resto?
A che pro queste presenze sono "una ricchezza"? Solo persone fuori di testa o palesemente false possono sostenere una simile asserzione.
Il fenomeno è sparso per tutta la penisola: dalla Liguria al Lazio. E gli Italiani che debbono andare al lavoro o a scuola viaggiano per questo e per altro molto male.