Cerca nel blog

lunedì 21 luglio 2014

Antonio Di Pietro sempre "prudente"

Dal sito facebook di Antonio Di Pietro
"Le sentenze si rispettano ed io ho voluto esprimere le mie riserve, solo per far sapere come la penso e non già per pretendere di giudicare gli altri.
Per il resto chi vivrà vedrà!!!"



Da: Dagospia - Di Pietro giovane (forse con la prima moglie)

Antonio Di Pietro è prudente... non si sbilancia più di tanto..
Forse ha ragione perché bisogna leggere la sentenza di assoluzione di Berlusconi per potere commentarla nei suoi risvolti giuridici.
Sarebbe stata cosa migliore, però, se si fosse espresso sul quesito da me posto e cioè "se ora ogni persona che si congiunge carnalmente con un minore basta che dica che non conosceva la sua età per sfangarla". Insomma se questa sentenza farà precedente per la giurisprudenza.
Ma Di Pietro è prudente.. non è opportuno per lui dire nulla di più...
Ora non c'è Borrelli a proteggere le azioni dei magistrati come era lui quando divenne famoso grazie al suo lavoro, e non c'è più neppure un partito che conti o significhi qualcosa viste le sue scelte in fatto di uomini...
Meglio non sbilanciarsi troppo..