Cerca nel blog

lunedì 28 maggio 2018

Sul filo di lana dell'impeachment



Se gli Italiani hanno votato in modo che due forze politiche potessero mettersi d'accordo su un "contratto", condiviso per governare secondo idee che gli Italiani che li hanno votati approvavano, come può il Presidente di una Repubblica NON Presidenziale, come ad esempio è la Francia, stoppare tale progetto voluto da milioni di Italiani dicendo che no, quel nome influenzerebbe malamente i mercati finanziari e vorrebbe uscire dall'euro?!
Come ho già scritto, sull'uscita dall'euro è una sua personalissima affermazione, giacché nessuno dei due partiti in gioco lo ha affermato e lo stesso Prof. Savona ha detto tutt'altro, e quello che ha detto trova d'accordo anche me, che non ho votato nessuno dei due partiti che dovevano salire al governo del Paese senza  lo stupefacente stop di Sergio Mattarella. Quel nome era importante proprio per l'indirizzo economico che i due partiti volevano dare al loro governo. Dare un veto così drastico a quel nome è togliere a chi aveva formato quel governo la possibilità di realizzare gli aspetti più importanti che si prefiggeva.
Mattarella si è fermato sul filo di lana dell'impeachment, attaccandosi alle parole scritte nella Costituzione proprio sul confine del lecito e dell'illecito, questo dice Ainis.
Ovviamente, da Costituzionalista, se l'è studiata bene, ma non cantassero vittoria sogghignando quelli del PD e i corpuscoli alla loro sinistra: l'IPOCRISIA si vede da lontano. Hanno accusato Salvini e Di Maio di aver minacciato il ritorno alle urne, durante queste difficili trattative, non considerando che le elezioni costano ai contribuenti mezzo miliardo di euro!
Ora non dicono che questa spesa ce l'ha buttata in collo il Presidente della Repubblica infischiandosene del mezzo miliardo che ci potevamo risparmiare, visto che i due partiti avevano trovato la quadra.
Senza vergogna quelli del PD continuano a parlare del Presidente incaricato Conte come di un tecnico! Oppure che non era un eletto!
L'ipocrisia e la sfacciataggine lasciano esterrefatti!
Renzi in quale Parlamento era stato eletto? E Cottarelli, che già hanno detto che voteranno, non è forse un tecnico?
Sono così ipocriti e ingiusti che alle elezioni prossime venture scenderanno ancora, a meno che gli Italiani non abbiano capito che il PD ci vuole asserviti ai furbacchioni che guardano solo agli interessi delle loro Nazioni, mentre noi dobbiamo diventare una specie di colonia africana che accoglie il peggio di quei Paesi che Francia e UK hanno a lungo sfruttato come colonie. La Merkel si è presa molti siriani, altro popolo, altra storia, e vere vittime di guerra.
Noi ben altro e si vede da come sono ridotte le nostre città, dai fatti che accadono. Con Gentiloni che senza più alcun potere parla però di jus soli, con gente come la Boldrini rieletta perché messa in un collegio blindato, con gente come la Bonino che ha dichiarato che noi abbiamo bisogno di almeno un milione e seicentomila "profughi" l'anno! Sul mio sito facebook ho pubblicato tempo fa un filmato in cui, da uno studio televisivo, faceva queste stupefacenti affermazioni.
Se il popolo Italiano non si sveglia dopo questo esproprio della sua volontà saranno cavoli amari!