Cerca nel blog

martedì 20 febbraio 2018

Zingaretti Commissario ad Acta per la Sanità Lazio: VERGOGNA

Basta menzogne! Questa è la verità e mi si smentisca se non sono fatti!
Tentativo INUTILE di Rita Coltellese di accedere al SSN: oggi sono stata costretta a scrivere all' urp della Regione Lazio, la scritta finale del form da compilare riportava più o meno (cito a memoria) la seguente frase  "Accettato, vi verrà inviata una e-mail di conferma con il testo da voi scritto". E' passata oltre un'ora e non vi è traccia di codesto riscontro neppure sul server.
Questo il testo del messaggio inviato all'urp Regione Lazio, su consiglio di tale Alessandro che ha risposto al numero verde 800894545 h. 8:35 a cui mi sono rivolta, dato che tale numero appare sotto lo scritta "Serve Aiuto" cliccando sulla quale NON SI APRE ALCUNCHE':
"Sono affetta da corioretinite maculare dalla nascita e ho la nota esenzione 013250 NON riesco ad ottenere prenotazione di visita di controllo pur essendo in terapia per prevenzione di glaucoma presso l'Ospedale S. Giovanni Addolorata BRITANNICO. Dal 12 gennaio 2018 tento di prenotare visita tramite numero verde regionale risulta occupato oppure un disco dice che le prenotazioni per quell'Ospedale sono chiuse e RICHIAMARE SENZA SPECIFICARE QUANDO VERRANNO RIAPERTE oppure oggi h. 8:20 TUTTI GLI OPERATORI SONO OCCUPATI RICHIAMARE PIU' TARDI. Ho fatto 2 prenotazioni via Internet sul sito della Regione una il 12 gennaio 2018 con una impegnativa NON ho avuto riscontro e ho ripetuto il 16 gennaio 2018 con una seconda impegnativa NON ho avuto riscontro. Oggi ripetuta richiesta prenotazione h. 8:22 con impegnativa precedente usata il 16 gennaio 2018 NON accetta la conferma invio. NON HO ALCUN MODO DI PRENOTARE NONOSTANTE LA MIA PATOLOGIA A RISCHIO CECITA'."
Preciso che non sono diventata all'improvviso analfabeta, ma il sistema NON consente di usare alcuni simboli grafici fra cui le virgole! Inoltre non si possono superare i 2000 caratteri. Onestamente ignoro quanti siano i caratteri da me usati, ho cercato di essere quanto più possibile sintetica ma esaustiva. Qualora si superino i 2000 caratteri, avvisano le note, non è che il testo vada perso, tagliano solo i caratteri eccedenti.
Dunque il mio reclamo dovrebbe essere stato ricevuto, anche se la e-mail di conferma la sto ancora aspettando.
Nota a margine di questa ennesima vergognosa presa per i fondelli di chi ha bisogno della Sanità che mantiene con i suoi versamenti: le persone che rispondono non danno le loro effettive generalità, nome e cognome, in un discarico di responsabilità INCOMPRENSIBILE, dato che esiste una legge che impone a chiunque svolga una funzione pubblica, al contrario, di portare un tesserino sull'abito con nome e cognome. Quindi anche di dare tali generalità in voce. Perché questo anonimato? Forse per coprire la sgarberia con cui spesso rispondono questi addetti al pubblico? Come oggi questo anonimo e generico Alessandro?
Ministero della Funzione Pubblica

Circolare n. 3/10 - Identificazione del personale a contatto con il pubblico
Indicazioni relative all'art.55 novies del decreto legislativo n.165 del 2001.
Registrata l' 11 agosto 2010 - reg. n. 10 fog. n. 385
http://www.funzionepubblica.gov.it/sites/funzionepubblica.gov.it/files/17186.pdf

A questa mia denuncia di fatti concreti si aggiunge un fatto di cui venni a conoscenza ad aprile 2017 e di cui informai, quale cittadina e blogger, Zingaretti pensando che forse non ne era a conoscenza. Egli, quale Commissario ad Acta per la Sanità della Regione di cui è anche Presidente, ha stabilito precise Leggi da lui firmate ed una di esse dice:
Le aziende sanitarie non possono procedere alla copertura di eventuali posti vacanti o carenze di organico, prima del completamento dei procedimenti di ricollocazione del personale.
Questa la mia denuncia:

Rita.Coltellese@gmail.com rita.coltellese@gmail.com

5 apr (12 giorni fa)

presidente@regione.lazio.it , Ccn: dbarillari, Ccn: ilbarillo
Caro Presidente Zingaretti,
Lei è il miglior Presidente che abbiamo avuto negli ultimi anni, per questo Le scrivo.
Probabilmente Lei non sa che la disposizione legislativa messa in rilievo sopra non viene rispettata: un esempio attuale è l'Ospedale S. Filippo Neri che, a seguito della chiusura dell'U.O. di Chirurgia Toracica, ha N. 3 Chirurghi Toracici in mobilità obbligatoria e in attesa di ricollocazione.
Sembra che i "capetti" che fungono da primari nei vari ospedali romani, lungi dall'accettare i Chirurghi messi in mobilità obbligatoria, preferiscono andare contro la legge e bandire concorsi per Chirurghi Toracici.
Dato che alla Dirigenza della Cabina di Regia del SSR c'è un ex-Geometra con Laurea in Sociologia forse gli è sfuggita questa organizzazione illegale in cui, a fronte di Chirurghi Toracici del SSN stipendiati ma tenuti fermi, si stanzi denaro pubblico per bandire concorsi per la stessa Specializzazione Medica.
Mi rivolgo a Lei perché sono sicura che lei è persona a cui sta a cuore sia la legalità, sia lo spreco di risorse professionali, conquistate con anni di studio ed esercizio della Chirurgia che, tenute ferme, non possono che ricevere un danno di sprofessionalizzazione.
Con stima.
Una cittadina e blogger

Come si vede la e-mail fu da me inviata anche al Consigliere Regionale del M5S che avevo votato nel 2013 il quale nulla ha fatto nonostante la gravità del palese NON rispetto della legge.
Ad oggi Zingaretti si mostra in TV insieme a chi ha bandito in G.U. un concorso MENTRE C'ERA PERSONALE DI UGUAL SPECIALIZZAZIONE IN MOBILITA'. Secondo le norme da Zingaretti firmate tale bando di concorso dovrebbe essere NULLO e ribandito in data successiva alla data di ricollocazione del personale in mobilità. Se qualche testata giornalistica vuole fare una rapida ricerca sulle date avrà la prova di quanto scrivo.
Morale: le norme sottoscritte da Zingaretti valgono a piacere!
E' questo uno Stato di diritto?
Di Diritto calpestato!

Zingaretti, ci prendi in giro?




3 commenti:

Anonimo ha detto...

Yes! Finally someone writes about here.

Anonimo ha detto...

Good day! This is kind of off topic but I need some guidance from an established blog.
Is it hard to set up your own blog? I'm not very techincal but I can figure things
out pretty fast. I'm thinking about making my own but I'm not sure where to start.
Do you have any points or suggestions? Thank you

Rita Coltellese ha detto...

Sorry, but I haven't suggestions because I have used Blogger Google platform choosing the sketch that I liked more among those offered by Blogger.