Cerca nel blog

venerdì 12 aprile 2019

Sorridiamo un po': diario del quotidiano. "Ottimismo"

Ieri, in Farmacia.
Una vecchietta palesemente molto più vecchia di me che già sto vivendo il mio 73esimo anno di vita che non è poco...
Vecchietta alla farmacista chiede un farmaco e dice: "Quando scade? Perché questo che avevo comperato tempo fa è già scaduto."
Farmacista a vecchietta: "Stia tranquilla scade nel 2021."
Farmacista uomo sui 60 anni, che sta servendo me, commenta in dialetto romano: "Ad arrivacce!
La vecchietta non fa una piega e si vede che non ha dubbi che lei ci arriverà ed anche oltre la scadenza di certi farmaci troppo vicina!


Nessun commento: