Cerca nel blog

domenica 7 ottobre 2018

Charles Aznavour


Il Presidente della Francia rende omaggio a Charles Aznavour, musicista e poeta di canzoni stupende, nato a Parigi nel 1924 da una famiglia fuggita dall'Armenia per sfuggire al genocidio di quel popolo da parte dei turchi.





Le Autorità, fra cui il Presidente dell'Armenia, rendono omaggio al grande uomo che ha usato la fama mondiale conquistata con la sua Arte per aiutare sempre il popolo Armeno da cui originava la sua famiglia.



Il Popolo Francese ai funerali di Stato di Charles Aznavour gli dimostra il suo affetto.



Edith Piaf, la grande cantautrice francese, poggia la mano sulla spalla del giovane Charles Aznavour con cui ebbe una storia d'amore e che aiutò ad entrare nel mondo della musica.

Charles non poteva dirsi bello nel senso di lineamenti regolari, o un fisico aitante, eppure per me che scrivo era bellissimo, mi piaceva molto, anche da vecchio, essendo la bellezza anche nei gesti, nei modi, nelle espressioni del volto, in tutto ciò che traspare dall'interno di una persona nella sua esteriorità.

Adieu Charles...

Nessun commento: