domenica 12 gennaio 2014

Attrici della mia gioventù

Da: Repubblica.it

di SILVIA FUMAROLA

ADDIO DUCCIO TESSARI UN REGISTA PER TUTTI

ROMA - E' morto ieri a Roma, nella sua casa, il regista e sceneggiatore Duccio Tessari. Lo ha reso noto la figlia, Federica. Tessari aveva 68 anni. Da tempo era malato di tumore. ERA un signore elegante, che coltivava l' ironia e le buone maniere. Fiore all' occhiello, battuta pronta, sempre abbronzato, Duccio Tessari anche dopo lunghe ore sul set era impeccabile. Gentile, sorridente. Qualche anno fa, in un' intervista, spiegava di non sentirsi "anziano ma antico, con tutto il valore che ha un pezzo di antiquariato". Lascia quattro figli, Cristiano e Monica, avuti da un precedente matrimonio, e Federica e Fiorenza (che ha scelto di fare l' attrice), nate dall' unione con Lorella De Luca, .................

Nel 2014, venti anni dopo, muore la seconda moglie di Amedeo, detto Duccio, Tessari: Lorella De Luca.
Una notizia malinconica per me che ero giovane quando uscì il film "Poveri ma belli", che ebbe un grande successo, e che, sia pure di qualche anno più giovane, sono della generazione di Lorella De Luca.
I giornali hanno riportato che era malata dal 1994, anno in cui morì suo marito, e che è morta per una lunga malattia. Già da questo si intuisce che tipo di malattia potesse essere, ma ho voluto saperne di più ed ho scoperto che era sì, come pensavo, un tumore, ma che, essendo al cervello, dal 2010 l'aveva resa cieca. Dunque era stata operata una prima volta, poi una seconda ma, dopo tanti anni, silente ma implacabile, il tumore era tornato rendendola prima cieca, lasciandole ancora qualche anno, e poi finendola... 

Da: ALGANEWS, Quotidiano on-line

DI LUCIO GIORDANO

Per leggere l'intervista intera fatta dall'autore si rimanda al sito dove è pubblicata, io ne riporto solo un pezzo, quello che non combaciava con i miei ricordi:

 Domanda: E anche le foto con Claudio Villa, una delle passioni della sua giovinezza?

Guardi questa è una storia che circola da anni ma per l’ennesima volta la smentisco. Le posso giurare che tra me e Claudio non c’è mai stato niente. Se vuole le racconto come è andata. Durante le riprese di Poveri ma belli, in una giornata di riposo,  volevo andare ad un mercatino americano a Livorno, per acquistare dei bellissimi abiti usati. Ma nessuno degli attori  aveva l’auto per accompagnarmi. Cosi chiesi a Claudio, che avevo conosciuto qualche tempo prima. Insieme partimmo con la sua auto decappottabile e quando ci videro insieme, la voce si sparse. Ma lui mi lasciò ad un bar del centro, io girai da sola per bancarelle, e quattro ore dopo ci ritrovammo allo stesso posto per tornare a Roma. Claudio era un uomo simpatico, ma aveva quindici anni più di me. Era sposato e io a mia volta avevo una cotta per  un collega attore: Ennio Girolami. Che però era innamorato di una bella ragazza francese.
 Domanda: E si sposò con Duccio Tessari.
Si il grande amore della mia vita. Ci sposammo al mio ritorno dagli Stati Uniti, dove ero andata in visita da parenti. Quando tornai atterrai all’aeroporto di Roma Fiumicino lui mi invitò a pranzo e il giorno stesso mi chiese la mano. Non ci siamo più lasciati. E ero vivo nel ricordo di quel grande amore.
Ecco credo che l'attrice abbia risposto così per un antico pudore, perché io ricordavo che, all'epoca, i mass-media riportavano la storia di Lorella che, non sposata, aveva avuta una interruzione spontanea di gravidanza e non era ancora sposata con il regista Duccio Tessari, il quale era stato premurosamente accanto a lei nell'attesa di poterla sposare, non essendoci ancora il divorzio del matrimonio civile in Italia. All'epoca si poteva solo chiedere l'annullamento del matrimonio religioso alla Sacra Rota.  Il divorzio venne introdotto a livello legale in Italia il 1º dicembre 1970. Infatti si sono sposati nel 1971.
Mi ha sorpreso il riferimento all'eventuale impedimento all'ipotetica storia con Claudio Villa perché "sposato", in quanto anche Duccio Tessari lo era e, come ricorda Repubblica.it, con ben due figli! Anche i "quindici anni più di me" non avrebbero potuto incidere su tale ipotetica storia con il cantante, essendo quattordici anni la differenza di età con Duccio Tessari nato nel 1926.
Lorella De Luca: settembre 1940 - gennaio 2014

Nessun commento: