Cerca nel blog

martedì 19 febbraio 2019

Si ride per non piangere. 2° Episodio: "Magistratura e Politica"




Salvini, mi aiuti a capire, ma la Magistratura è indipendente, giusto? Non vuole interferenze, giusto?






Giusto.

Ma la Magistratura ora non sta interferendo con il potere governativo? I poteri dello Stato si suddividono in Potere legislativo spettante al Parlamento, Potere esecutivo spettante  al Governo e Potere giudiziario spettante alla Magistratura...

E' così.

Ecco, a me sembra che se lei ha preso una decisione insieme al resto del Governo lei ha esercitato il Potere che le spetta: quello esecutivo e se la Magistratura interferisce su una decisione che spetta al Governo mettendola in discussione con una messa sotto accusa, non espropria il governo del potere esecutivo sostituendosi ad esso?

Beh... in effetti sembrerebbe... Ma non lo so cosa sta accadendo.. Sono perplesso.. Io ho agito nell'interesse dello Stato non facendo scendere dei clandestini sul suolo italiano. Salvare dei naufraghi va bene ma poi perché debbono venire qui?

Non lo so, me lo dica lei che è il Potere Esecutivo. Lei ha deciso in modo giusto per me. Non è che essendo naufrago acquisisci il Diritto di entrare in un Paese per forza. Quando sei stato tolto dall'acqua e stai bene puoi e devi essere sbarcato prima possibile in terra ferma. Non capisco perché sempre in Italia. Renzi zitto zitto aveva firmato quella cosa capestro.. Poi la Bonino l'ha detto candidamente.. Ma adesso Renzi non c'è più e sarà molto difficile che ritorni.. Perché allora venire qui? La Diciotti li ha salvati e li poteva depositare da dove erano salpati. 

Dicono che non era un porto sicuro..

Scusi, ma per partire era sicuro se sono entrati dentro il barcone e hanno preso il largo. Mo' per tornarci non è più sicuro? E la Magistratura la mette sotto accusa perché lei non poteva, secondo loro, prendere la decisione di vietare l'entrata di clandestini? A me sembra che l'abbiano voluta espropriare del Potere Esecutivo datole dal popolo con libere elezioni.

Io avevo solo il 17,5%... Però quando si forma un governo le forze politiche mettono insieme il mandato ricevuto dagli elettori e se riescono ad ottenere una maggioranza governano.

Appunto. Invece qua governa la Magistratura a cui non è andata bene la decisione del Potere Esecutivo e ha scritto che lei ha commesso Sequestro di persona... Stavano sulla nave, erano salvi, la Diciotti dopo averli salvati, curati, sfamati li poteva riportare da dove erano partiti. Nessun sequestro, ma molto pretesto.. A me sembra un Abuso di potere da parte della Magistratura la quale, a mio modesto parere, non può in nessun caso esercitare un potere – in senso stretto – dello Stato, infatti per poter parlare tecnicamente di potere, e quindi di imperium, è necessario che esso derivi dal popolo. Invece qua la Magistratura ha deciso che lei non si poteva permettere di prendere la decisione che ha preso.

Certo non ho fatto nulla contro il mio Paese, anzi ho difeso i suoi confini da entrate clandestine. Potrei capire se avessi rubato o ammazzato, allora la Magistratura è nel suo pieno potere di chiedere la mia messa sotto accusa. Vede che faccia stranita che ho... Perché proprio non capisco...

Mai la Magistratura deve sentirsi legittimata a sostituirsi alla politica; anche di fronte a periodi di debolezza di quest’ultima, la Magistratura non deve mai indossare una veste che non sia quella che le ha ricamato su misura la Costituzione e, allo stesso tempo, mai la politica deve utilizzare la giustizia per i propri scopi. Atteggiamenti differenti hanno prodotto e continueranno a produrre gravissimi danni allo Stato di Diritto ed ai principi di libertà e democrazia.
Avv. Giuseppe Palma

https://www.fanpage.it/la-magistratura-in-italia-ordine-o-potere-considerazioni-giuridico-costituzionali-di-un-giovane-avvocato/

Nessun commento: