domenica 24 luglio 2011

La Grandezza

Si spegne a Parigi Maurizio Bolle, fratello gemello di Roberto Bolle

July 11, 2011


Si spegne a Parigi per un arresto cardiaco Maurizio Bolle, fratello gemello dell’étoile Roberto Bolle. Da tempo soffriva di problemi al cuore. 36 anni, un legame viscerale lo univa al fratello gemello, insieme al quale era nato a Casale Monferrato.
La notizia della morte di Maurizio è stata confermata dalla famiglia che vive a Trino. I genitori, Luigi e Maria, insieme al fratello Roberto, di ritorno da uno spettacolo all’estero, sono volati in Francia ma torneranno a Trino già questa settimana per celebrare i funerali di Maurizio: saranno in forma strettamente privata.
Una morte così prematura è sempre molto dolorosa. Non possiamo che stare vicino anche noi con affetto alla famiglia Bolle.
Leonilde Zuccari
****************************************************

Ieri sera ho assistito al Gala di Roberto Bolle alle Terme di Caracalla a Roma. Da Grandissimo dell'Arte quale è ha danzato meravigliosamente insieme a tanti altri Grandi della Danza. Cercando qualche recensione sullo spettacolo ho trovato questa triste notizia di pochi giorni fa. Dunque egli ha danzato con questo grande dolore così fresco.... Non sapevo avesse un fratello gemello, probabilmente biovulare essendo la fisionomia leggermente diversa...
Questa è la Grandezza dei Grandi: coloro che sono riusciti ad emergere dalla massa indistinta solo per il proprio valore, nato dal personalissimo talento e da una disciplina inflessibile.... Di fronte ad un lutto fresco e grave, il Grande non si tira indietro e danza ugualmente con la stessa perfezione.
Rifletto su me stessa, piccola persona, che credeva di aver fatto chissà cosa... per aver dato un esame di Biologia Generale con Elementi di Zoologia a 20 giorni dalla morte improvvisa del proprio padre... Non siamo tutti uguali, questo è assodato e pacifico... Quello che abbiamo in comune è solo il fatto di nascere e morire. 

Nessun commento: